Volkswagen Golf 1.6 Tdi Business Berlina

Durata noleggio:48 mesi

Km/anno:15.000

Canone Mensile (+ iva) €

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Business Berlina

Perché scegliere il Noleggio Lungo Termine con Mediacar?

Semplice.

Con un unico canone certo mensile non hai nessun altro pensiero se non quello di guidare Volkswagen Golf 1.6 Tdi Business

  • assicurazione rca obbligatoria
  • furto,incendio,atti vandalici,cristalli
  • infortuni conducente
  • Kasko completa
  • manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Bollo
  • Assistenza Stradale
  • Consegna a domicilio

Viaggi sempre con auto nuove in tutta sicurezza senza pensieri.

Contattaci per scoprire incredibili offerte o per avere tutte le delucidazioni.

Per Privati e possessori di partita Iva Anche Anticipo ZERO

Tipologia Noleggio Chiaro
Carrozzeria Berlina
Anno 2019
Km 0km
Alimentazione Diesel
Motorizzazione 1600
Cambio Manuale
Trazione Anteriore
Colore Esterno Secondo Disponibilità
Colore Interno Secondo disponibilità
  • RCA
  • Kasko
  • Riparazione danni
  • I-Care Smart
  • Consegna a domicilio
  • Assistenza Stradale
  • Manutenzione ordinaria
  • Manutenzione straordinaria
  • Bollo
  • Cambio Gomme
  • Franchigia 500 € su kasko

Altre Notizie su Volkswagen Golf 1.6 Tdi Business Berlina

Volkswagen Golf 1.6 Tdi

L’AUTO IN SINTESI

Linee pulite nel rispetto della tradizione, finiture inappuntabili e qualità stradali quasi da sportiva: alla Volkswagen Golf i “numeri” non mancano, nemmeno in questa versione con il “piccolo” e parco (ma non silenziosissimo) 1.6 a gasolio da 105 CV. Il prezzo, non basso, è giustificato dai contenuti tecnici e dalla dotazione completa anche sotto il profilo della sicurezza, sebbene qualche aggiunta sia necessaria. Comunque tentatrice la lista degli optional, che include i più recenti dispositivi tecnologici di “aiuto” alla guida.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi PERCHÈ COMPRARLA:

Un classico della qualità

Disegnata nel rispetto di uno stile che ha radici lontane, la Volkswagen Golf è elegante e non manca di un pizzico di grinta, soprattutto nell’allestimento Highline che include – oltre al “clima” automatico e alla chiave elettronica – anche i cerchi in lega di 17 pollici. Incollata all’asfalto grazie alle solide sospensioni, e provvista di uno sterzo di eccezionale precisione, la Golf dispensa piacere di guida anche con i “soli” 105 CV del morigerato turbodiesel 1.6. Oltre ai contenuti, a giustificare il prezzo c’è la qualità costruttiva superiore alla media. Peccato solo che gli utili sensori di distanza vadano pagati a parte.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi VITA A BORDO:

Tanta qualità e spazio per quattro

Sobrio e rigoroso nell’estetica quanto curato nei materiali e negli assemblaggi, l’abitacolo ospita comodamente quattro persone, mentre il quinto posto è molto meno comodo degli altri. I comandi  sono quasi tutti a portata di mano, anche se ai numerosi e piccoli pulsanti nelle razze del volante ci si deve abituare. Facilmente sfruttabili i 380 litri del baule, provvisto di fondo posizionabile su due livelli e di botola passante per gli sci.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Plancia e comandi:

Plancia e consolle della Volkswagen Golf hanno un aspetto classico, come lo è il cruscotto formato dai due strumenti circolari separati da un altrettanto ben leggibile display a colori (che, però, è optional). All’ottima qualità dei materiali (robusti, e piacevoli al tatto e alla vista) e delle finiture si accompagnano soluzioni moderne – come l’avviamento a pulsante o il freno a mano elettrico – ma pure qualche “scivolone”: i pulsanti nelle razze del volante sono piccoli e di uso poco intuitivo, e gli alzavetro elettrici troppo arretrati e quindi non comodi per tutti. Preciso e dalla grafica gradevole, il navigatore con schermo tattile di 8” è optional.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Abitabilità:

Larghe, marcatamente conformate e provviste di una poco cedevole imbottitura “alla tedesca”, le poltrone sono accoglienti e non stancano nemmeno nelle lunghe percorrenze (complice anche la regolazione del supporto lombare). È sagomato anche il divano, che perciò accoglie degnamente soltanto due passeggeri, mentre la porzione centrale è corta, rialzata e rigida; inoltre, il tunnel nel pavimento sporge di 20 cm. Utile il vano nel tunnel, mentre è un po’ piccolo – ma, in compenso, refrigerato dall’aria del “clima” – il cassetto di fronte al passeggero.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Bagagliaio:

Molto ben rifinito, il baule della Volkswagen Golf offre il piano di carico posizionabile su due diverse altezze che permette di ridurre il dislivello rispetto alla soglia (da 16 a 6 cm) e il gradino che – altrimenti – si forma a schienale reclinato; se, invece, è collocato alla quota inferiore, libera 53 cm di altezza utile fino alla cappelliera, sicché i 380 litri del vano (1270 rinunciando ai posti dietro) si sfruttano agevolmente. Comodo l’accesso consentito dall’ampia e squadrata imboccatura, di serie la botola passante per caricare gli sci.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi COME VA:

Convince anche fra le curve

La Golf non è troppo ingombrante e ha i comandi dolci, così nel traffico si muove senza impaccio; tuttavia, per parcheggiare tranquillamente in retromarcia conviene sborsare il sovrapprezzo necessario per i sensori di distanza. Il valido compromesso nella taratura delle sospensioni, non troppo rigide sullo sconnesso ma giustamente solide fra le curve, e la gommatura generosa, rendono gratificante e sicura la guida nei percorsi tortuosi, e permettono di sfruttare le buone qualità del turbodiesel: pronto e generoso ai regimi medio bassi, aiuta a viaggiare spediti e consuma pochissimo. Anche in autostrada, dove l’aiuta la quinta marcia ben distesa.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi In città:

Lo sterzo con servoassistenza a intervento variabile allevia la fatica nelle manovre e nella guida a bassa velocità della Volkswagen Golf, e nel traffico anche la meccanica aiuta: il turbodiesel – peraltro molto parco – è pronto e progressivo ai bassi regimi, e il cambio offre innesti sufficientemente fluidi. Nonostante i cerchi di 17 pollici con gomme ribassate le buche non si sentono troppo (merito delle valide sospensioni), ma nelle manovre si paga la scarsa visuale posteriore. Come dire che i sensori sono un extra necessario.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Fuori città:

La generosa gommatura e le sospensioni solide (ma non in misura eccessiva: il comfort è buono) regalano agilità fra le curve e grande sicurezza, e altrettanto valida è la risposta dello sterzo (pronto e preciso) e dell’impianto frenante; inoltre, nelle situazioni d’emergenza l’Esp interviene con puntualità. Anche se non particolarmente dotato in fatto d’allungo, il 1.6 a gasolio vanta un tiro vigoroso ai regimi bassi e a quelli medi, ossia i più utilizzati sul misto: si viaggia speditamente consumando pochissimo (abbiamo rilevato 21,3 km/l).

Volkswagen Golf 1.6 Tdi In autostrada:

Il massimo con la Volkswagen Golf sarebbe avere un cambio a sei marce invece di cinque, ma va detto che l’ultimo rapporto è comunque abbastanza disteso: a 130 orari il motore lavora a soli 2500 giri, salvaguardando il comfort acustico e non facendo lievitare consumi (un litro di gasolio basta per percorrere ben 17 chilometri). Dall’assetto, ancora conferme positive, dato che le sospensioni non fanno mancare né il comfort, né il rigore necessario a velocità elevata o nelle manovre d’emergenza.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi QUANTO È SICURA:

Gli airbag sono sette

Tutto l’indispensabile è di serie, dall’Esp all’airbag per le ginocchia del guidatore, per finire ai poggiatesta attivi e ai sensori di pressione delle gomme. Sono, invece, a pagamento i fari bixeno a orientamento automatico e i vari dispositivi di sicurezza di ultima generazione, come il sistema di assistenza al mantenimento della propria corsia. Superati con successo i crash test Euro NCAP: la Golf ha ottenuto cinque stelle e punteggi elevati nei vari ambiti specifici.

Volkswagen Golf 1.6 Tdi NE VALE LA PENA:

Per piacere e per calcolo

Berlina elegante e non priva di un pizzico di grinta, ha un abitacolo comodo per quattro persone, contraddistinto da uno stile rigoroso e da una qualità costruttiva esemplare. Pur offrendo il comfort che ci si aspetta da un’auto da famiglia, fra le curve si lascia guidare quasi come una sportiva: non delude nemmeno il 1.6 a gasolio, un motore che si sceglie soprattutto in funzione dei ridottissimi consumi ma che risulta brillante in rapporto ai suoi 105 CV. Il prezzo è adeguato ai contenuti e alla buona dotazione dell’Highline, ma qualche optional va messo in conto.

 

 

Il nostro consiglio:

Volkswagen Golf 1.6 Tdi Noleggio Lungo Termine  da € 365+iva

Vedi anche le altre offerte per il nostro noleggio a lungo termine

Condizioni

  • Il canone comprende: Manutenzione ordinaria; Manutenzione straordinaria; Bollo; Spese di immatricolazione, trasporto e approntamento; Assicurazione RCA; Assicurazione Furto/Incendio; Copertura Kasko danni accidentali; Antifurto satellitare; Assistenza Stradale 24h; Assicurazione conducente Assistenza contrattuale per tutto il periodo; Carta Verde. A richiesta: Servizio pneumatici e Auto Sostitutiva.
  • Contattaci sempre per ricevere la migliore quotazione del momento o per personalizzare maggiormente l’offerta.
  • Potrai ordinare la tua auto “su misura” seguendo le tempistiche delle case costruttrici, oppure noleggiare un veicolo in pronta consegna tra le vetture sempre disponibili o, ancora, scegliere tra le incredibili proposte in promo stock (NB: La disponibilità può variare di giorno in giorno. Contattaci sempre, per verificare la giacenza).
  • La durata dei contratti personalizzati può variare dai 36 a 60 mesi ed i parametri di durata e percorrenza potranno essere in ogni caso modificati dal cliente anche a contratto in corso tramite lo strumento del ricalcolo.
  • Alcune multinazionali del settore differenziano la quota servizi assicurativi a seconda del rischio relativo alla città di residenza. Può accadere dunque saltuariamente che il canone personalizzato possa subire oscillazioni sia in alto che in basso.
  • Prezzi validi salvo variazione del listino da parte delle case costruttrici, variazione tariffe assicurative e tasse e bonus statali o, nel caso di veicoli in promozione Stock esaurimento prodotto, scadenza periodo promozionale.
  • L’anticipo, salvo delibera creditizia, non è obbligatorio e può essere azzerato modificando il canone.
Open chat
1
Scrivimi
Powered by