Fiat Panda Easy Benzina

Canone noleggio (+iva) €

Fiat Panda Easy Benzina

Nuova

Perché scegliere il Noleggio Lungo Termine con Mediacar?

Semplice.

Con un unico canone certo mensile non hai nessun altro pensiero se non quello di guidare Fiat Panda EasyBenzina 1.2

Inclusi nel canone trovi:

  • assicurazione rca obbligatoria
  • furto,incendio,atti vandalici,cristalli
  • infortuni conducente
  • Kasko completa
  • manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Bollo
  • Assistenza Stradale
  • Consegna a domicilio

Viaggi sempre con auto nuove in tutta sicurezza senza pensieri.

Contattaci per scoprire incredibili offerte o per avere tutte le delucidazioni.

Per Privati e possessori di partita Iva Anche Anticipo ZERO

Tipologia Noleggio Chiaro
Carrozzeria Berlina
Anno 2019
Km 0km
Alimentazione Benzina
Motorizzazione 1.200
Cambio Manuale
Trazione Anteriore
Colore Esterno Secondo Disponibilità
Colore Interno Secondo disponibilità
  • RCA
  • Kasko
  • Riparazione danni
  • I-Care Smart
  • Consegna a domicilio
  • Assistenza Stradale
  • Manutenzione ordinaria
  • Manutenzione straordinaria
  • Bollo
  • Cambio Gomme
  • Franchigia 500 € su kasko

Vedi tutti i video su Fiat Panda EasyBenzina

Altre Notizie su Fiat Panda EasyBenzina 1.2

Fiat Panda EasyBenzina 1.2

L’AUTO IN SINTESI

È agile e ha uno sterzo preciso, ma le sospensioni morbide la rendono inadatta alla guida sportiva; fluido e poco assetato il 1.2 a benzina, migliorabile il cambio. Il prezzo appare attraente, ma si devono mettere in conto gli accessori, e la Easy fa pagare a parte pure il climatizzatore.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 PERCHÈ COMPRARLA:
Piace ed è facile

Rinnovata da cima a fondo, la citycar italiana continua a puntare sulla linea simpatica, ora contraddistinta da più accentuate bombature e da una maggior cura per i dettagli. Originale anche l’abitacolo, adeguato a ospitare quattro adulti. Su strada si apprezzano la facilità di guida, il piacevole funzionamento del 1.2 a benzina – non particolarmente brillante ma parco – e lo sterzo preciso, anche se le morbide sospensioni sono all’origine di un sensibile rollio. Il prezzo non è alto, ma non comprende accessori “indispensabili”, come l’Esp o il climatizzatore.

 

Il 1.2 a benzina ha prestazioni discrete (ma il cambio è soggetto a impuntamenti), “beve” poco e vanta un funzionamento fluido. Soddisfa anche la tenuta di strada (diversamente che per la 1.3 Multijet, più tendente ad allargare col muso a causa della maggiore massa del motore), sebbene le sospensioni morbide facciano patire un marcato coricamento laterale se si affrontano le curve troppo allegramente; in ogni caso la precisione dello sterzo non delude.

La Easy è proposta a una cifra ragionevole e offre di serie le barre sul tetto e la radio (assenti nella “base” Pop), ma fa pagare a parte i fendinebbia e il “clima” manuale (che, invece, sono di serie nella più ricca Lounge). Purtroppo sono nella lista degli optional anche altri accessori di fatto necessari, come il quinto posto (con relativa omologazione, altrimenti si può viaggiare soltanto in quattro) e l’Esp.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 VITA A BORDO:
Funzionale, e da arricchire

La vivace plancia che forma una grande tasca davanti al passeggero, e il motivo del quadrangolo stondato che si ritrova nelle cornici dei comandi e nella strumentazione, rendono l’abitacolo piacevole e originale; ok anche per la praticità, dato che i comandi sono al posto giusto e i portaoggetti non mancano. Ma il “clima”si paga parte, come la possibilità di gestire la radio dal volante o il vivavoce Bluetooth. Decisamente buona l’abitabilità, anche per chi sta dietro; tuttavia il quinto posto è optional, come pure il divano frazionato che consente di aumentare la flessibilità del bagagliaio.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 Plancia e comandi:
Contraddistinta da una cornice in tinta con la carrozzeria, la plancia ha un aspetto originale; discreta la qualità dei materiali, pur con qualche sbavatura nei dettagli meno in evidenza. Il motivo stilistico quadrangolare con angoli stondati ricorre ovunque, nel cruscotto (completo, nonostante la non ottimale leggibilità degli indicatori digitali del livello del carburante e della temperatura del circuito di raffreddamento) come nei vari comandi. Questi ultimi sono correttamente collocati (inclusi quelli del “clima”, optional), e per quanto riguarda la radio (con vivavoce e prese Aux/Usb nel pacchetto Blue&Me) c’è la possibilità di averli ripetuti al volante (acquistando quello in pelle). Originale, e non scomodo, il freno di stazionamento con impugnatura piatta.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 Abitabilità:
Sebbene non ampie, le poltrone sono confortevoli (oltre che regolabili con precisione) e il divano ha la seduta piatta, correttamente distanziata dagli schienali anteriori e dal soffitto: lo spazio è discreto e quattro adulti viaggiano comodi. L’eventuale quinto posto, optional, è stretto, ma acquistandolo nel pacchetto Flex si ottengono anche lo schienale frazionato e lo schienale anteriore destro richiudibile. Niente male la praticità, dato che i portaoggetti non mancano, a cominciare dalla grande mensola di fronte al passeggero (ispirata al “tascone” della Panda degli anni 80): è ampio, ma con i limiti dovuti all’assenza dello sportello di chiusura (previsto, invece, nel sottostante cassettino portadocumenti).

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 Bagagliaio:
Fra quelli delle citycar, con i suoi 225 litri il baule della Panda è uno dei più capienti, ed è anche provvisto di un’imboccatura ampia (anche se non quanto quella del modello precedente) e squadrata; abbondante (55 cm) l’altezza utile fino alla cappelliera. Peccato che fra la soglia e il pavimento vi sia un gradino di 14 cm, e che un altro della stessa altezza si formi abbattendo lo schienale del divano. Quest’ultimo non è rivestito posteriormente, e dunque è facile a graffiarsi; inoltre, per averlo di tipo frazionato (60/40) bisogna sborsare una cifra extra. Venduto a parte anche il ruotino (alloggiato sotto il pavimento) in luogo del kit di riparazione.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 COME VA:
Prendetevela comoda

La Panda ha comandi dolcissimi e ampie superfici vetrate che favoriscono la visibilità (che non scarseggia neppure dietro): in città, la Panda è nel suo ambiente naturale. Le sospensioni filtrano efficacemente le buche ma sono pure all’origine di qualche dondolio quando si affrontano velocemente i percorsi ricchi di curve; ciò non compromette la tenuta di strada, ma nelle manovre d’emergenza l’Esp – che è optional – fa comodo. Non vivacissimo in ripresa, più che per le prestazioni il 1.2 a benzina si fa apprezzare per i consumi contenuti e per il funzionamento silenzioso: in autostrada danno più fastidio i fruscii aerodinamici.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 In città:
Né il cambio, né la frizione, stancano, e fino a 35 km/h si può attivare la modalità City che alleggerisce lo sterzo agevolando la guida a bassa andatura e le manovre. Nei parcheggi, poi, non si sente la necessità dei sensori di distanza (comunque disponibili come optional): i finestrini e il lunotto, ampi e quasi verticali, favoriscono la visibilità in ogni direzione. Giudizio positivo anche per il quattro cilindri 1.2, piuttosto silenzioso e poco assetato di benzina (nonostante l’assenza dello Stop&Start, abbiamo rilevato oltre 14 km/l), e per le sospensioni, in grado quasi di “cancellare” i tratti sconnessi.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 Fuori città:
Lo sterzo soddisfa per precisione, e solo esagerando con l’andatura si provoca un prevedibile sottosterzo, ossia l’auto allarga la traiettoria col muso: nulla di preoccupante, perché la tenuta di strada è sicura e le reazioni sincere, ma ciò non toglie che l’Esp sia un accessorio consigliabile. D’altronde che la Panda non sia una sportiva lo confermano le sospensioni, piuttosto morbide per favorire il comfort (peraltro notevolmente migliorato rispetto alla versione precedente, anche per quanto concerne l’insonorizzazione) ma all’origine di qualche dondolio nelle sequenze di curve affrontate velocemente, e il cambio, che se usato dtroppo sportivamente è soggetto a qualche impuntamento.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 In autostrada:
Da un’utilitaria in grado di raggiungere una punta massima di poco superiore ai 160 km/h non ci si devono aspettare miracoli in autostrada, e spesso, dopo i rallentamenti, è indispensabile scalare marcia per recuperare velocità in fretta. Tuttavia, lo spazio a bordo non manca, e il “volenteroso” 1.2  – che a 130 km/h in quinta lavora a meno di 3200 giri – non esagera nei consumi né si fa sentire troppo. Disturbano, invece, i fruscii aerodinamici, presenti già attorno ai 120 km all’ora. Ok i freni: sufficientemente potenti e modulabili, non vanno in crisi nemmeno nelle frenate d’emergenza.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 QUANTO È SICURA:
Le manca una stella

Sottoposta ai crash test dell’Euro NCAP, la Panda ha dimostrato buone capacità di protezione degli occupanti, tuttavia ha ottenuto una valutazione globale di quattro stelle su cinque: sul giudizio ha pesato l’equipaggiamento di serie che – a differenza di quanto accade per molte rivali – non include dispositivi importanti come l’Esp e gli airbag laterali; e sono optional anche i fendinebbia.

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 NE VALE LA PENA:
Fate i conti con gli optional

Agile, comoda, parca nei consumi e sufficientemente brillante, questa originale citycar non fa rinunciare alla praticità e offre un abitacolo spazioso in rapporto alle dimensioni esterne; inoltre, è comoda piacevole da guidare anche al di fuori delle mura cittadine. Peccato che al prezzo allettante corrisponda una dotazione al limite della sufficienza, e che va completata a pagamento, ma in questo modo il vantaggio sulle rivali si assottiglia.

 

 

Il nostro consiglio:

Fiat Panda EasyBenzina 1.2 Noleggio Lungo Termine  da € 211+iva

Vedi anche le altre offerte per il nostro noleggio a lungo termine

Condizioni

  • Il canone comprende: Manutenzione ordinaria; Manutenzione straordinaria; Bollo; Spese di immatricolazione, trasporto e approntamento; Assicurazione RCA; Assicurazione Furto/Incendio; Copertura Kasko danni accidentali; Antifurto satellitare; Assistenza Stradale 24h; Assicurazione conducente Assistenza contrattuale per tutto il periodo; Carta Verde. A richiesta: Servizio pneumatici e Auto Sostitutiva.
  • Contattaci sempre per ricevere la migliore quotazione del momento o per personalizzare maggiormente l’offerta.
  • Potrai ordinare la tua auto “su misura” seguendo le tempistiche delle case costruttrici, oppure noleggiare un veicolo in pronta consegna tra le vetture sempre disponibili o, ancora, scegliere tra le incredibili proposte in promo stock (NB: La disponibilità può variare di giorno in giorno. Contattaci sempre, per verificare la giacenza).
  • La durata dei contratti personalizzati può variare dai 36 a 60 mesi ed i parametri di durata e percorrenza potranno essere in ogni caso modificati dal cliente anche a contratto in corso tramite lo strumento del ricalcolo.
  • Alcune multinazionali del settore differenziano la quota servizi assicurativi a seconda del rischio relativo alla città di residenza. Può accadere dunque saltuariamente che il canone personalizzato possa subire oscillazioni sia in alto che in basso.
  • Prezzi validi salvo variazione del listino da parte delle case costruttrici, variazione tariffe assicurative e tasse e bonus statali o, nel caso di veicoli in promozione Stock esaurimento prodotto, scadenza periodo promozionale.
  • L’anticipo, salvo delibera creditizia, non è obbligatorio e può essere azzerato modificando il canone.
Open chat
1
Scrivimi
Powered by